venerdì 16 giugno 2017

Ciambella con Kefir e ciliegie


Io amo i dolci con le ciliegie.
Non solo perché sono chiaramente buoni, ma anche perchè mi riportano indietro di una dodicina d'anni (o di più! gulp!) quando facevo la ricerca tesi in Renania Vestfalia, a Bonn, e vivevo in una graziosissima casa con un bellissimo terrazzo, che in realtà ho sfruttato poco, essendo le condizioni meteo non proprio favorevoli, nonostante fosse estate.
Ma quella cucina la adoravo.
Forse il parquet, forse perché spesso cucinavo per gli amici, chissà.
E con una delle persone più belle che io conosca, la mia cara amica Giulia che preparavamo sempre una torta di ciliegie; chissà se ha ancora la ricetta...
La mia amica Giulia dice che i dolci vanno preparati e cotti in religioso silenzio, senza rumore, senza musica di sottofondo.
Io che da sempre vado di fretta e faccio tutto alla rinfusa, mi trovavo a prendermi del tempo, solo per fare una semplice torta con le ciliegie. Che veniva ovviamente buonissima.
Nonostante il consiglio della mia amica sia prezioso, non sono mai riuscita ad applicarlo in cucina. Il mio carattere è temprato nel caos, non riesco a fare diversamente.
Però le torte con le ciliegie no, quelle le faccio con calma. E in silenzio.




Ma ecco la ricetta!
Ingredienti:
  • 3 uova
  • 300 g di farina 0 oppure 1
  • 150 ml di kefir
  • 150 g di zucchero
  • 80 ml di olio di semi di girasole
  • scorza grattugiata di limone
  • 250 g di ciliegie snocciolate
  • un cucchiaio di lievito istantaneo per dolci
  • un pizzico di sale
  • zucchero a velo per completare
Procedimento:
lavoriamo con le fruste o la planetaria le uova con lo zucchero e il pizzico di sale, fino a che non saranno ben montate, aggiungiamo il kefir e l'olio a filo.
Aggiungiamo la farina, continuando a lavorare delicatamente il composto. A seconda della dimensione delle uova, potrebbe occorrere un altro cucchiaio di farina. Aggiungete la scorza grattugiata di limone e il lievito.
Versate in uno stampo da ciambella da 24-26 cm precedentemente imburrato e infarinato e disponete le ciliegie snocciolate in superficie. Assicuratevi che vengano ricoperte per circa metà dell'impasto.
Infornate a 180° e fate la prova stecchino dopo mezz'ora. Se esce asciutto, la torta è pronta. Altrimenti continuate la cottura per poco meno di decina di minuti e ripetete. Il mio forno ha impiegato circa 40 minuti per cuocere la ciambella.
Lasciate raffreddare, sformate, spolverizzate con zucchero a velo, servite!



1 commento:

  1. 🍉 🍍 E' iniziato il "Summery food contest" sul mio blog! Se ti va di partecipare dacci un'occhiata: https://libertycesca.blogspot.it/2017/07/summery-contest-quando-lestate-si-mette.html
    A presto! Francesca Maria

    RispondiElimina

fammi sapere cosa ne pensi!

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...